EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Percorso gratuito iscrizione Ordine dei Giornalisti elenco pubblicisti?

Quando ti dicono “paghiamo con Adsense i tuoi articoli ed ognuno di loro sarà valido per l’iscrizione all’Ordine dei Giornalisti” io  rispondo no senza timore di perdere una occasione!

Ti spiego perchè?

Bene per essere iscritti all’Ordine dei Giornalisti Pubblicisti esistono dei requisiti:

  • Per iscriversi nell’elenco dei giornalisti pubblicisti  è necessario essere in grado di documentare di aver svolto un’attività giornalistica, essa però deve essere stata adeguatamente  retribuita e continuativa nell’ultimo biennio. Con il termine adeguatamente retribuita pare chiaro si intenda che gli articoli retribuiti 1 euro, se questi possono essere chiamati articoli, non possono concorrere a essere un documento idoneo per l’iscrizione all’ODG, stessa cosa per le tante proposte di monetizzazione tramite ADSENSE. Non vale!Per quanto mi compete sono sicura che nella mia regione non vale, non so da voi ma ne dubito.

Read More →

Linkbuilding: sai cosa è?

imagesTra le richieste maggiori dei mie committenti vi è il posizionamento.

Spesso però per posizionare i siti servirebbe la bacchetta magica, così pare, purtroppo però nessuno che si occupa di content e seo è dotato di simile strumento, bensì si utilizza la logica ed alcune strategie atte a migliorare il posizionamento. Una strategia, quella più efficace è la creazione di una rete di link in entrata, è questo uno dei punti focali del seo.

Come generare una rete di link in entrate efficace? Come fare un ottimo linkbuilding?

Ovviamente ad ognuno i suoi “trucchi del mestiere”, il post che segue vuole solo dare alcuni consigli ma è chiaro che per avere un ottimo posizionamento ed una ottima strategia di linkbuilding bisogna rivolgersi a chi ha esperienza.

Read More →

MYllenium Awards 2015 per gli under 30, giornalismo inchiesta e altro

MillennialsMYllennium Award 2015

Al via la prima edizione del MYllennium Award, il contest rivolto agli under 30 e ai loro progetti nelle sezioni Saggistica, Startup, Giornalismo d’inchiesta, Nuove opportunità di lavoro e Architettura.

Prorogata fino al 30 Maggio la deadline per l’invio delle candidature attraverso il sito www.myllenniumaward.org
L’elenco dei finalisti nelle diverse sezioni sarà pubblicato il 15 giugno.
La cerimonia di premiazione avrà luogo l’8 luglio 2015 a Roma, presso il Chiostro del Bramante
.

Sarà il 30 maggio la data di scadenza del MYllenium Award per l’invio di progetti legati al mondo di Saggistica, Startup, Giornalismo d’inchiesta, ​New Job e Architettura. Questi i focus dedicati agli under 30, la cosiddetta Generazione Y, legati a nuove opportunità di lavoro in termini di creatività e innovazione. Questa la prima edizione del  contest  promosso dal Gruppo Barletta in memoria del suo fondatore, Raffaele Barletta, e dedicato ai “Millennials”, con l’obiettivo di valorizzare le eccellenze dei giovani nati tra gli anni Ottanta e i primi anni Duemila. Le candidature potranno pervenire attraverso il sito www.myllenniumaward.org dove sarà pubblicato il 15 giugno l’elenco dei finalisti nelle diverse sezioni. La cerimonia di premiazione, all’interno della quale verranno proclamati i vincitori, avrà poi luogo l’8 luglio a Roma, presso il Chiostro del Bramante.

Read More →

Web reputation e cura dell’immagine: scovare la notizia carta vincente?

Quando ti trovi a dover curare l’immagine di un hotel devi comunque riuscire ad ottenere successo comunque, la cosa  non è facile.

Spesso di parte da siti graficamente ben fatti, amministrati da web master che ci mettono il meglio della professionalità, posizionamenti però sempre scarsi e mal curati, anche perchè per ottenere un posizionamento su Google è necessario avere contenuti ottimi e non ripetuti, questo però è uno dei maggiori punti di crisi di tante strutture turistiche italiane. Siti graficamente ben fatti, contenuti incollati o scritti in modo poco consono al web fanno cadere in breve tempo il posizionamento. Quasi mai poi si investe sulle attività collaterali come il linkbuilding ed allora la struttura rimane quasi invisibile al web.

Read More →

“Il giornalismo di domani”, corso di formazione dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia

 tutte le lezioni disponibili online

 Il futuro del giornalismo passa dalla rete. Per venire incontro alle nuove esigenze e informare i professionisti sulle tecniche più moderne ed efficaci è stato sviluppato un corso di aggiornamento digitale on line disponibile per tutti i giornalisti.

Dopo il successo ottenuto nei primi mesi di fruibilità online, il corso “Il giornalismo di domani” dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, disponibile da febbraio all’indirizzo www.web-journalism.it, si aggiorna con due nuovi moduli.

Read More →

Web marketing e posizionamento: bacchetta magica?

depositphotos_8119047-Magic-wand-and-hat-with-butterflies-on-a-vintage-backgroundIl web marketing è la scelta vincente per essere visibili online, già detto tante volte che non è un “gioco da ragazzi” resta il fatto che continua ad essere praticato in modo particolare e improvvisato.

Il web marketing vincente è frutto di studio e passione non solo key word ben posizionate. Intanto sui motori di ricerca adesso si arriva sopratutto con contenuti di qualità.

Contenuti di qualità che devono essere inseriti nei siti da promuovere e nei post creati idoneamente per l’attività di linkbuilding.

I motori di ricerca tendono a premiare gli spazi con contenuti aggiornati e scritti in modo dignitoso, per questo bisogna avere informazioni sempre fresche da inserire.

Read More →

Premio Fotografia Italiana Under 40 ecco come partecipare

downloadUn nuovo concorso per la fotografia italiana promosso da Fondazione Fotografia Modena e Sky Arte HD. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 giugno.

Modena – Per gli artisti emergenti italiani c’è una nuova importante opportunità. Fondazione Fotografia Modena e Sky Arte HD lanciano un nuovo concorso riservato agli artisti under 40 che indagano nel loro lavoro il linguaggio delle immagini. Promosso in partnership con UniCredit, da sempre impegnato in favore dell’arte e delle iniziative culturali nei territori dove è presente, il premio è organizzato in parallelo al Premio Internazionale di Fotografia, un alto riconoscimento destinato a inserirsi tra i maggiori premi internazionali in ambito fotografico.

Assegnato con cadenza biennale e senza vincoli di tema, il Premio Fotografia Italiana Under40 intende premiare il migliore progetto artistico italiano degli ultimi due anni nel campo dell’immagine. Il progetto può essere già realizzato o ancora in fase di realizzazione, in forma di serie fotografica, opera video, film, installazione o libro fotografico.

Read More →

Facebook piace alle PMI italiane? Aumentano le fanpage ma…

 

Be social Facebook piace, piace a oltre 2milioni di Piccole e Medie Imprese nel mondo. Crescono sul noto social network le fanpage dedicate alle PMI. Anche in Italia Facebook inizia a piacere alle PMI, grazie ai servizi offerti dal social network è facile trovare nuovi clienti, è semplice passare informazioni aziendali ed offerte idonee ai propri fans, è quasi spontaneo dialogare con i clienti e magari coinvolgerli in azioni di marketing ma c’è un ma.

Una pagina social aziendale non può essere curata in modo casuale. Non di rado le fan page made in Italy sono disordinate, poco comprensibili e senza una chiaro piano gestionale, non di rado infatti si affida la gestione del social ad un lavoratore dell’azienda assunto per tutt’altra mansione.

Dare in gestione la propria pagina FB ad un social media manager, ad un social manager, ad un esperto di social e comunicazione è il valore aggiunto che permette di ottenere risultati dimostrabili.

Read More →

Collaborazioni a titolo gratuito io dico no e tu?

NoOsservo la rete sempre e comunque, nonostante gli anni d’esperienza continuo a stupirmi.Crescono vorticosamente le richieste di collaborazione a titolo gratuito e forse c’è persino qualcuno che accetta.

…”piattaforma blog di valorizzazione delle eccellenze….  sta costituendo la propria redazione in provincia di …ed è alla ricerca di candidati capaci interessati a collaborare. Le sezioni da curare …articoli e recensioni attinenti i luoghi, le attività commerciali, produttive, associative, ristorative, tutto ciò che rientra nel concetto di più ampio di “eccellenza” umana e territoriale. Il candidato ideale ha la capacità di andare scovare le eccellenze …..redigere articoli possibilmente corredati di foto e/o video. La capacità di caricare autonomamente i contenuti sulla piattaforma, seguendo semplici istruzioni che verranno fornite, costituisce requisito fondamentale….. La collaborazione è da intendersi inizialmente a titolo gratuito….”

 

“Cercasi aspiranti giornalisti, critici o blogger da inserire in un team di promesse alla guida di un nuovo portale dell’informazione. Politica, mondo, cinema, moda, viaggi, lifestyle ……….Cerchiamo quindi aspiranti giornalisti anche senza o con poca esperienza, critici, blogger, fashion blogger e talent scout a cui assegnare rubriche, articoli e interviste… Ricordiamo che la presente collaborazione è a titolo gratuito e che può essere previsto un rimborso spese per spostamenti inerenti a interviste. INVIARE una mail con o una lettera di presentazione, o una bozza di un proprio articolo o una nuova proposta da sottoporre alla redazione “

 

Read More →

Festa della donna: la mattanza web 2.0? Donne in rete: dura impresa, riflessioni sparse

pc-2Otto marzo 2015, niente da festeggiare.

Essere donna sul web è un “mestiere complicato”, lavorare nel web lo è ancora di più eppure le donne italiane sono tra le più versatili e creative in Europa, aumentano quotidianamente le freelance del settore comunicazione, ma c’è un ma.

Quante di noi regolarmente vengono prese di mira da ignoti navigatori del web?

Un pò tutte, in un modo o nell’altro siamo prese di mira da anonimi navigatori del web. Quando sul profilo FB quando su quello Twitter e che dire poi di quel che accade se sventuratamente si decide di pubblicare qualche annuncio. La fiera del molestatore !

Niente in Italia il web non è donna, o meglio lo è ma non è un mondo per donne.

Dietro il monitor si trova di tutto ed è normale, ma il trovarsi di tutto non giustifica il fatto che ognuna di noi debba subire quotidiane molestie. Certo è chiaro meglio una molestatore virtuale che uno reale, ma quante volte quel che accade nel virtuale si può replicare e viceversa?

In una situazione simile che giorno è l’8 marzo per una donna sul web?

Read More →