EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Author Archives: Eleonora Casula

Instagram il valore in più di una campagna marketing tutta social

Instagram il valore in più di una campagna marketing tutta social In rete i social sono veramente tanti. Utile come sempre è puntare su Facebok, FB nonostante sia criticatissimo non può essere dimenticato da chi fa social media management e sopratutto da chi cerca una ottima merge di soluzioni web marketing, in genere poi si pensa a Twitter ma da qualche tempo ecco che diventa necessario l’utilizzo di Instagram.

Instagram si pensa possa essere utile solo per pubblicizzare e condividere eventi musicali o culturali, le foto è vero in quel settore hanno una importanza di rilievo ma le aziende che vogliono ottenere un ottimo successo non possono prescindere da avere anche un account Instagram, anche da lì passa la promozione.

Ad oggi Instagram in Italia è usato pochissimo ancora è in forma sperimentale ma chi lo utilizza ha già i primi successi anche perchè una bella foto istagrammata e taggata e con i relativi # immediatamente viene divulgata anche sui social collegati all’account e sul news feed è possibile che tutti anche amici e non amici, fan e non fan possano vedere la foto. Dunque perchè non sfruttare questa opzione? 

Read More →

Web marketing? La giusta scelta per chi opera nel turismo

images (89)Estate tempo di vacanze, estate tempo di turismo. La crisi economica però ha fatto crollare il mercato, gli operatori non sanno che genere di pubblicità scegliere ed allora il web marketing sembra l’opzione migliore. Nel settore turistico il web marketing ha un ampio respiro e sopratutto un sicuro effetto. In un settore ricco di comunicazione e concorrenza come quello turistico il web marketing ben fatto e pianificato può essere l’opzione migliore per aiutare l’ipotetico cliente a scegliere  la migliore offerta per le vacanze. Non solo, attraverso il web marketing è possibile arrivare ad un ottimo posizionamento della propria offerta e sopratutto targetizzare la promozione. Ci avevi pensato? 

Ottima idea sono le campagne via social specie se si vogliono raggiungere target giovanili ma non solo. I siti web già esistenti vanno potenziati con azioni efficaci di comunicazione per stimolare la scelta dell’utente e possibilmente agevolare  la prenotazione di alloggio, ristorante, trasporti, servizi aggiuntivi.

Read More →

Be Social? Quale social network scegli? Puntare su FB?

Be social Be social Be social Be social.Essere sui social network ormai è un must. Una azienda però come può scegliere il social network dove investire meglio per la propria pubblicità. Se per il brand è meglio essere ovunque ci sarà poi il giusto social network da scegliere.
Sicuramente Facebook resta il social più amato e più frequentato dunque pensare ad una ottima visibilità anche su FB non è male. Sembra infatti che oltre l’82% degli utenti della rete possegga un account su FB e almeno il 48% di essi lo utilizza quotidianamente.
Quale miglior sistema per far conoscere un prodotto, un brand, un evento se non FB? In pochi click l’annuncio advertising arriverà direttamente sulle bacheche del target scelto.
Inizia a prendere piede anche Google + sebbene qui la pubblicità non sia tanto ambita ed ancora di va a cerchie di contatto, è vero però che un ottimo social manager può sfruttare i propri contatti per dare lo sprint necessario alla viralizzazione di una notizie. Importante e forse prioritario è Twitter che si può persino collegare alla pagina FB generando così diffusione di notizia e sopratutto creando contatti da sfruttare.
Buona cosa poi si rilevano anche dei passaggi su Youtube ma qui è necessario avere le competenze tecniche atte a creare degli ottimi filmati. La qualità infatti in comunicazione premia ed è inutile costruire un video homemade per promuovere un azienda, un brand, un prodotto che deve avere successo,
Interessante può essere sperimentare anche spazi come  LinkedIn, Instagram, Pinterest, MySpace, Orkut e Tumblr.
Istagram diventa uno dei social più ambiti del 2014 e si rileva importante per promuovere eventi, spettacoli e moda, a seguire, dedicato al un pubblico più femminile arriva Pinterest mentre LinkedIn può essere utile per la creazione di uno spazio aziendale che deve diventare punto di riferimento per tutti coloro che lavorano nell’azienda che si promuove in rete.

Read More →

Evoluzione del termine start up sulla stampa

http://www.expertsystem.net/images/eventi/2014/infografica%20startup.jpg

http://www.expertsystem.net/images/eventi/2014/infografica%20startup.jpg

Annunciata oggi a Milano la collaborazione fra le due società, entrambe quotate su AIM Italia,  volta a promuovere l’innovazione tecnologica e la ricerca

Presentati i risultati della survey “L’evoluzione del termine ‘startup’ sulla stampa”,  analizzando circa 2 milioni di articoli pubblicati negli ultimi 22 anni

Le prime startup a utilizzare le applicazioni proprietarie di Expert System sono Buzzoole,  Premium Store, LiveXtension e Mimesi

Milano, 11 giugno 2014 – Durante l’evento Disruption Day: Startup e Tecnologia Semantica  tenutosi stamattina a Milano, Expert System, leader in tecnologia semantica per la gestione delle  informazioni, e Digital Magics, incubatore di startup innovative, hanno annunciato un accordo
quadro per sostenere le startup digitali italiane e favorire l’avvio di progetti innovativi ad alto  valore tecnologico, contribuendo così all’innovazione in Italia e allo sviluppo delle due aziende.

Le due società – entrambe realtà italiane di eccellenza quotate sul mercato AIM Italia di Borsa  Italiana – hanno stretto questa partnership per sviluppare ulteriormente le neoimprese di Digital  Magics e di 56CUBE, incubatore per il Sud Italia. L’accordo prevede che Expert System offra alle  startup l’uso e l’integrazione per una durata di 18 mesi delle sue applicazioni proprietarie:
Cogito Categorizer (per la categorizzazione automatica), Cogito Discover (per il text mining) e  Cogito Studio (SDK per la personalizzazione delle regole linguistiche).

L’impiego della tecnologia di Expert System, in uso presso importanti organizzazioni governative e  aziende italiane e internazionali, prevede una costante cooperazione fra i programmatori e gli  sviluppatori di Expert System e quelli del Digital Magics LAB, per supportare le startup  nell’integrazione dei prodotti al proprio modello di business e nello sviluppo delle diverse idee.

La capacità dell’incubatore di selezionare giovani team eccellenti nello sviluppo di nuove  tecnologie e idee applicative in questo segmento di mercato contribuirà inoltre ad accelerare i  processi evolutivi dei prodotti di Expert System.

Le prime startup di Digital Magics a utilizzare la tecnologia semantica di Expert System sono:  Buzzoole, che ha sviluppato una piattaforma italiana di IEO (Influence Engine Optimization) che  ottimizza la presenza online degli utenti, Premium Store, che sta sviluppando e che gestirà  EDICOLA ITALIANA la piattaforma degli editori per la vendita di prodotti editoriali in digitale, e LiveXtension, agenzia di marketing e comunicazione digitale.  Oltre a Mimesi, azienda del gruppo DBInformation, operante nel settore del media monitoring e  delle rassegne stampa. Mimesi utilizza un innovativo processo produttivo e un software proprietario dedicato; con questa startup Digital Magics sta mettendo a punto un programma  congiunto di sviluppo.

Read More →

Guest posting e link building, il web marketing che fa la differenza

downloadL’attività di guest posting consiste nel creare un ottimo contenuto dove all’interno verranno inseriti dei link. Fare un guest post vincente non è semplice.
Il guest posting è una delle attività Seo off site, ovvero l’operazione non viene gestita sul sito web del cliente ma vengono creati dei contenuti che sono pubblicati in altri spazi web, all’interno del contenuto vi è un link che direzione un termine, una key, verso il sito o lo spazio del cliente, in questo modo si costruiscono link e dunque popolarità in rete, il link building è uno degli aspetti fondamentali, attraverso la link popularity si migliora la posizione nella Serp.  E’ chiaro però che il link building ed il guest posting deve essere fatto con nozione e criterio, da diversi anni collaboro con l’agenzia Bvfweb in tal verso.

Read More →

Creatività e web marketing: social manager.Questa sono io

 

Eleonora creatività e web marketing, social managerOgni giorno hai occasione di leggere online i miei post.  Ecco perchè.

Sono una creativa della rete, una web writer, content editor, web marketer, digital PR e social manager. Non ho difficoltà nel cambiare ruolo.

On line essere flessibili è la parola d’ordine ovviamente non svolgo nulla a caso, la mia non è flessibilità casuale ma intelligente. Anni di esperienza in rete, migliaia di post hanno reso possibile la mia crescita professionale.

Scrivere è da sempre la mia passione e scrivere in rete significa conoscere il Seo, essere in grado di indicizzare un testo, un blog, un sito, cogliere l’attenzione del lettore e creare un prodotto che possa essere ricondiviso. Sappiamo che ciò accade solo se il contenuto  piace ed è coinvolgente.

Read More →

Marketing e campagne con Whatsapp? Possibile

marketing whatsappIn occasiondelle mie ultime collaborazioni ho provato ad utilizzare, oltre ai noti social network (Facebook, Twitter) anche Whatsapp la famosissima app di comunicazione istantanea.

Ho così potuto sperimentare l’utilità di Whatsapp in una campagna elettorale ed anche in una campagna pubblicitaria  svolta in modalità di digital pr per la presentazione ed il download di un’app gioco.

Whatsapp in entrambi i casi si è rivelata molto utile e personalmente  ritengo che il suo uso possa essere sperimentato anche in altre attività di marketing. Il servizio di messaggistica offerto da Whatsapp è immediato e sopratutto semplici, gli istant message sono  si leggono subito e sopratutto se ben scritti ed accattivanti si rilevano  di rapidissima condivisione. Se al testo si aggiunge una immagine o in video la condivisione può essere stimolata maggiormente.

Read More →

Digital Pr….una nuova avventura. Un successo

digitalpr“Vuoi fare la digital Pr per il lancio di un nuovo gioco per smartphone?” Inizia così una bella collaborazione.

Io un pò titubante, non sono esperta di giochi, non gioco mai nè con il mio smart tanto meno con il tablet.

Ci penso, ok ci si prova. Ci provo.

Tutto sta nel provarci, se conosci il web, se hai esperienza nei social, se hai fatto già attività social ci riesci. E ci sono riuscita.

Forum, pagine, gruppi, annunci, discussioni in chat e così via… ho portato a casa un risultato discreto. Dovevo recuperare tester per una nuova app gioco e ci sono riuscita. Passo uno terminato.

Dopo qualche giorno, altra attività, la mia, lo faccio da anni….addetto stampa. Perfetto grazie, è il mio lavoro. Sono sicura di me non ho dubbi in merito. Solo che…..non è da fare in italiano ma in spagnolo e tedesco? Oddio come faccio? Conoscenze scolastiche molto di base. Ma ci devo riuscire. Ho detto di sì e ci devo riuscire.

Read More →

Tecniche di scrittura? Summer School della Scuola del viaggio

Summer School SDVScuola del viaggio, aperte le iscrizioni alla Summer School XI Otto giorni intensivi, sotto la guida di maestri di scrittura, fotografia, video e carnet de voyage. Per imparare a raccontare i propri viaggi.

Ad Alife e Piedimonte Matese, sul confine tra Campania e Molise, nel cuore nascosto d’Italia, dal 26 luglio al 3 agosto Trenta allievi, cinque insegnanti, otto giorni, ventiquattro ore al giorno. È questa la formula della Summer School della Scuola del viaggio: la prima di questo genere, dal 2005, sperimentata e perfezionata in dieci edizioni consecutive. L’appuntamento per il 2014 è ad Alife e Piedimonte Matese, dal 26 luglio al 3 agosto.

Read More →

Google Panda: come posizionarsi senza paura

scrivere onlineDa qualche giorno si aggira per la rete la nuova versione di Google Panda, un pò tutti ne hanno paura. I Seo tremano ogni volta che si avvicina il nuovo release del temutissimo algoritmo di casa Google, web writer, content editor e copy han paura e spesso e volentieri l’ansia pervade i titolari dei domini. Ma come è questo nuovo temutissimo Google Panda?

 

Google Panda 4.0 sembra non essere così cattivo, un Panda buono si aggira per la rete, sì, come sempre ma per non essere divorati da Google Panda è necessario rispettare qualche piccola regola.

Secondo quanto ho letto e studiato in rete si potrebbe agire così:

Read More →