EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Author Archives: Eleonora Casula

Personaggi e Personaggetti: turpiloquio e prestazioni insolute?

Contatto avvenuto via Skype qualche mese fa, voleva un preventivo a cui non ha mai risposto.

Ordinarie vicende quotidiane per chiunque lavori nel mondo della rete, il contatto resta lì e basta. Un preventivo bruciato, una ora persa se non è che qualche giorno fa questo contatto torna live.

Ecco che qualche giorno fa la lucetta diventa verde e questa persona mi chiede il costo per 500 parole, ovviamente propongo il mio prezzo base e  sembra un pò “scocciato”, qualche minuto dopo il soggetto chiede un preventivo per 3000 parole e ovviamente rispondo con quel che è il prezzo per una prestazione .

Read More →

Per chi si dimentica ecco i miei servizi

 

Se arriva questa mail sei un mio amico, un mio contatto o magari semplicemente un mio committente passato o presente.

Perchè queste righe?

Vorrei ricordare i servizi che sono in grado di offrire a prezzi competitivi in modalità freelance.

Qualche esempio?

Read More →

Se poi chiedi che fine ha fatto un tuo curriculum….le risposte assurde

investigationOggi vi racconto un’altra curiosa storia che mi è accaduta.

Qualche mese fa, tra primavera ed estate, un Gruppo di Azione Locale indice un bando di selezione per indagine di mercato per la formazione di un elenco di blogger…. scadenza (dopo un paio di posticipazioni) 30 settembre. (2015)

Stupidamente ho pensato qualche giorno fa che era giunta l’ora di sapere il tasso di gradimento del mio curriculum abbastanza profilato per quel bando.

Scrivo una mail ed ovviamente non ottengo risposta, essendo io tenace decido di postare su FB un post ironico ovviamente scegliendo la pagina del soggetto proponente il bando.

Read More →

Esperto in web marketing ma devi avere capelli rossi o biondi e misure da M Monroe

ele

Nella dura vita del freelance c’è tanto da fare ed imparare ma anche e sopratutto da condividere, così almeno la penso io, io che, nonostante tutto, ogni giorno combatto contro “mulini a vento” è una delle tante mission che bisogna avere in mente, ovviamente così come vuole il mondo spesso e volentieri se sei donna devi avere dieci occhi aperti non due, non bastano per nulla

Scherzi a parte ma secondo voi cosa deve avere di particolare un operatore che si occupa di web marketing? E se all’operatore viene chiesto anche SEO, SEM e PR che requisiti deve avere?

Hummmm!

Io la risposta la avrei facile ma oggi ho scoperto essere sbagliata.

Infatti scopro che… Deve avere particolari requisiti fisici o deve lavorare per obiettivi raggiungendo in breve tempo gli obiettivi stabiliti con l’azienda o il manager di settore?

Read More →

Linkedin: il misterioso social network di chi cerca e offre lavoro

linkedinAvere il profilo Linkedin è una sorta di obbligo per tutti i freelance se poi come me si lavora online il famigerato account Linkedin è un must have.

Linkedin il primo social network al mondo dedicato a fare rete tra professionisti, un luogo dove, dice una sorta di legenda metropolitana della rete gli HR (leggasi Human research) cerchino ipotetici collaboratori, vaglino curriculum e sopratutto osservano qualcosa di noi prima del temutissimo e famigerato colloquio.

Affermare che con Linkedin si possa cambiare la propria vita è difficile, direi impossibile, in anni di presenza non mi è successo proprio nulla ed allora?

Read More →

Sei brava, abbiamo una ottima impressione di te….ma

smilama sei avanti con l’età

Accade così come sempre un pò per gioco un pò perchè deve accadere: sono cose dice qualcuno.

Accade che mi chiamano per inviare un CV, lo invio serenamente accompagnato da una bella lettera di presentazione perchè insomma non è un incarico qualsiasi ” è un Incarico” di quelli con la I maiuscola. Preparo il tutto e mentre clicco SEND penso dentro di me ” ma sei sicura? non ti è mai capitato in 20 anni e proprio ora toh bacchetta magica? ma sì dai non essere così tanto negativa manda e vedrai che spacchi tutto”

Dialoghi sparsi nella mente affannata di una freelance stanca dopo una estate di creazione e lavoro a 40 gradi .

Read More →

Se affidi la comunicazione del tuo brand a…..ecco cosa succede

bacchetta magicaCara azienda, caro committente, caro cliente presunto, caro cliente forse perso, caro cliente magari acquisito devo dirti una cosa.

Sei sicuro di star facendo il meglio per curare l’immagine della tua azienda? Sei certo che stai sfruttando il potere della comunicazione?

Per caso anche a te  sembra che una pagina social sia un gioco da ragazzi?

Ma sul serio?

La tua azienda, la tua attività, la tua immagine pubblica non merita di più?

Puoi veramente pensare che l’immagine della tua azienda possa essere dato in mando ad un ragazzino di 16 anni o ad un amico disoccupato che “sta tutto il giorno al pc”?

Read More →

Tweresume: il profilo professionale su Twitter

Il curriculum è social! Noi lo sappiamo benissimo! Noi che quotidianamente curiamo profili aziendali e brand facciamo anche il nostro personal brand o almeno ci tentiamo e se Linkedin non basta, Facebook è necessario ma “pay attention” bisogna riuscire a essere molto professional ora c’è un nuovo modi di provare a trovare lavoro.

Twitter pare sia diventato un social dove i mini curriculum volano. Proprio come la web reputation che quelli come me curano per gli svariati committenti la propria è fondamentale ed allora in un mondo rapido e veloce dove con 140 caratteri si  può comunicare qualcosa perchè non provare a cercare lavoro.

Il mini curriculum per Twitter è possibile, facile da realizzare e sicuramente utile.

Read More →

Ogni tanto un pò di marketing

Capita così che ogni stagione giunga alla fine e le nuove iniziano ed allora inizia la nuova campagna di marketing personale

Oggi molti dei miei contatti hanno ricevuto questa mail… chissà!

 

 

Salve ,

Online la comunicazione scritta è la giusta via per essere migliori. 

Questa mail per segnalare i servizi che propongo ai miei committenti.

Brand curation? Ho le idee che servono!

Read More →

Dire no a 600 euro quando la dignità è necessaria

Dire di no è necessario anche quando non se lo aspetta nessuno.

Accade così un pò per caso un pò no una offerta di lavoro che pare essere la realizzazione dei miei sogni: diventare addetto stampa di personale politico.

I sogni si sa esistono solo la notte: tra il buoio e le stelle, quelli fatti ad occhi aperti in genere nascondono sempre qualcosa di poco carino.

Certe volte però dire di no è necessario specie se sei un freelance.

Perchè?
Semplice: nella vita di freelance bisogna saper organizzarsi dire di sì quando si deve dire di no quando invece c’è qualcosa di poco chiaro.

Read More →